Innova la tua azienda con le tecnologie Cloud in 4 passi

Innova la tua azienda con le tecnologie Cloud in 4 passi Una delle tecnologie dalla potenza più impattante per qualsiasi azienda è sicuramente il Cloud. Quello del Cloud non è una singola innovazione tecnologica, ma una vera e propria onda di cambiamento che travolge tutto il mercato e che porta con sé una quantità inimmaginabile di trasformazioni nel mondo IT. Questo perché salvare, gestire e operare sui dati online apre la possibilità di rendere un’azienda molto più fluida, veloce ed elastica. Nel mondo tecnologico, che sta evolvendo alla velocità della luce, questa rapidità di innovazione diventa necessaria per rimanere al passo con il mercato. Visto che ancora questi concetti non sono chiari a molti imprenditori, vediamo di fare chiarezza e di capire: Cosa si intende esattamente per un ambiente aziendale Cloud Quali sono i vantaggi del crearlo 4 passi per poter innovare il network aziendale e portarlo in Cloud Buona lettura! Cosa si intende per “ambiente Cloud”? Ancora oggi per molti il Cloud rimane limitato all’idea di “salvare i propri file non direttamente sul pc”, ma non è solo questo. Per creare un ambiente Cloud all’interno dell’azienda si intende creare una struttura digitale più fluida, che permetta di accedere ai dati lavorativi in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo, di gestire il lavoro tramite dei software, di operare e innovare con gran velocità. Il fatto di salvare i file “nella nuvola” è soltanto una parte di un sistema più ampio. La domanda che molti si chiedono – e che di solito non riceve risposte precise – è “perché un’azienda dovrebbe investire nel fare questo passaggio?” Ecco quali sono nel concreto i vantaggi nel creare un ambiente di questo tipo. Vantaggi di un ambiente Cloud Sfruttare le tecnologie Cloud permette davvero molti benefici, eccone in breve alcuni: Spazio illimitato per conservare i tuoi dati Non essendo limitato allo spazio sul tuo hardware, puoi salvare e accedere velocemente a molti più documenti, foto, video o file di qualsiasi tipo tu abbia bisogno Processi di lavoro snelliti e maggior lavoro di collaborazione L’impiego del Cloud costituisce un salto di qualità nella condivisione dei dati a livello interno, con la possibilità concreta di salvare, modificare e condividere documenti e informazioni da una pluralità di utenti autorizzati Dati al sicuro I provider di Cloud salvano i dati contenuti in più posizioni, implementano sistemi anti-disastro e hanno avanzati sistemi di sicurezza per difendersi dagli attacchi degli hackerㅤ Minimizzare gli errori nei processi lavorativi Con gli strumenti offerti dal Cloud Computing si ha sempre la possibilità di risalire a diverse versioni del dato antecedenti, così si può ripristinare il dato prima che venisse danneggiato da errori umani o proceduraliㅤ Aggiornamenti automatici dei software I Cloud sono continuamente aggiornati con i software più moderni. Questo aumenta ulteriormente la sicurezza e la velocità a cui puoi lavorare su questi fileㅤ Lavoro delocalizzato La tecnologia Cloud permette di accedere ai dati in qualsiasi momento da qualsiasi posizione geografica, con soltanto delle chiavi di accesso (username e password dei propri account). È grazie al Cloud che si può rimediare a errori e sistemare problemi anche in remoto. Per avere maggiori informazioni su tutti i vantaggi della tecnologia Cloud, ti consiglio una lettura del nostro articolo dedicato È Sicuro Affidare i tuoi Dati Aziendali a un Cloud? 4 passi per portare il network aziendale in un ambiente Cloud Adesso vediamo nel concreto come poter fare questo passaggio da un sistema standard a un ecosistema Cloud e iniziare l’evoluzione della tua azienda. Strategia di partenza Per poter fare questo passaggio bisogna aver chiaro il punto di inizio, il punto di arrivo e la strategia con cui muoversi. Già capire le tecnologie Cloud senza essere esperti del settore è abbastanza complesso, se non si definisce esattamente in che direzione andare diventa praticamente impossibile.Quali sono i tuoi obiettivi? Che software utilizzerai per facilitare questa evoluzione? Che tipo di Cloud utilizzerai? Come verranno gestiti i dati durante e dopo la transizione? Hai già degli esperti del settore a cui affidare il passaggio? Focus sulla trasformazione Questo non dev’essere uno step momentaneo, ma un modus operandi generale per la tua azienda. Uno dei maggiori vantaggi di aver implementato le tecnologie Cloud è che ti permettono di trasformare e innovare molto velocemente i tuoi sistemi interni in base alle esigenze. Se non le sfrutti in questa maniera, stai sprecando tutto il potenziale di questa tecnologia. Per avere un esempio concreto, basti pensare a come si è evoluto il mondo della didattica nel periodo della pandemia. Dal dare per scontato che l’esperienza della scuola sia fisica 2 anni fa – a oggi dove invece fare didattica a distanza è diventato parte della norma. Questo è stato possibile soltanto grazie alle possibilità delle tecnologie Cloud, che permettono la condivisione quasi immediata delle informazioni. È fondamentale per qualsiasi imprenditore tenere gli occhi aperti, perché il mondo sta cambiando molto velocemente, è necessario essere altrettanto veloci per cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Il Network passa da hardware-centrico a software-centrico Sembra un concetto complesso, ma in realtà è molto semplice: se fino a pochi anni fa le possibilità tecnologiche di un’azienda dipendevano molto fortemente da quanto erano avanzati gli hardware, oggi basta il giusto software per aprire un mondo di possibilità. Per rendere il concetto più concreto, prima per salvare 1Tb di informazioni era necessario comprare un costoso hard-disk, oggi basta avere un software Cloud. Se estendiamo il concetto a tutto ciò di cui abbiamo bisogno in azienda, significa ridurre sensibilmente spazi e costi, in favore di una nuova struttura molto più fluida e digitale.Molte aziende hanno iniziato la “corsa ai software”: oggi è con i software migliori che si riesce ad andare più veloci. Nel 2022 per un imprenditore è fondamentale comprenderlo. Attenzione ai sistemi di sicurezza Se da una parte questa innovazione apre un mondo di nuove possibilità, dall’altra apre le porte anche a nuovi rischi e minacce. All’aumento della digitalizzazione nelle aziende, sono aumentati vertiginosamente anche gli attacchi da parte di virus e hacker. Progettare un nuovo network

10 Strategie per rafforzare la Sicurezza Dati nella tua azienda

10 Strategie per rafforzare la Sicurezza Dati nella tua azienda Oggi più che mai, il dato è diventato uno dei maggiori asset per un’azienda. Il corretto funzionamento di un business dipende strettamente da come vengono gestiti e protetti i dati. ㅤ In questo contesto, è diventato estremamente importante avere un sistema di protezione dei dati blindato, a prova di disastri.Qui entra in gioco la cybersecurity, ovvero la capacità di un’azienda di salvaguardare i propri dati da minacce digitali di ogni genere. Oggi vediamo 10 strategie per proteggere i tuoi dati aziendali. ㅤ ㅤ 1 Esegui spesso backup ㅤ Uno dei metodi più semplici ed efficaci per far sì che i tuoi dati non siano mai a rischio di essere perduti o danneggiati, è quello di salvarli spesso e in più posizioni. ㅤ Implementa l’utilizzo di un cloud, in modo da poter recuperare il dato da una piattaforma che non soffre di danni fisici, non localizzata nella tua azienda. ㅤ Inoltre, imposta una routine di backup settimanale/mensile, per far sì che i dati vengano messi al sicuro con regolarità. ㅤ ㅤ 2 Assicurati che i software e gli hardware siano aggiornati ㅤ Tra le varie carattistiche migliorative negli aggiornamenti di un software, spesso ci sono maggiori misure di sicurezza antivirus e anti-attacchi informatici. ㅤ Tieni tutti i programmi aggiornati, soprattutto gli antivirus. Assicurati che abbiano filtri antimalware, antispyware e antispam. ㅤ Fa’ in modo che su ogni dispositivo sia presente un firewall e che sia sempre attivo, in modo da creare una prima barriera di protezione costantemente pronta. ㅤ ㅤ 3 Evita programmi piratati ㅤ Può sembrare banale, ma avere programmi piratati sul tuo pc apre un fianco alle vulnerabilità. Questo perché non solo il programma in sé manca della parte di assistenza e sicurezza, ma soprattutto perché molte volte nei download delle versioni pirata sono presenti malware. ㅤ ㅤ 4 Usa l’encriptazione dei dati ㅤ Encripta sempre i dati più sensibili e preziosi. Questo processo fa in modo che i tuoi dati, prima di essere mandati online, siano trasformati in un codice segreto che può essere riconvertito nel dato solo se in possesso di una password. ㅤ Questa è una misura di sicurezza molto forte che può aiutare in caso di attacco informatico. ㅤ ㅤ 5 Autenticazione multifattoriale ㅤ Quando possibile, applica sempre almeno un doppio livello di autenticazione. Ormai è una caratteristica standard di molti programmi quella di richiedere un codice secondario oltre alla password. ㅤ Più risulta complesso accedere a questi codici per entrare in un determinato programma o applicazione, più i tuoi dati sono al sicuro. Ci sono anche delle app che fungono da autenticatore e creano dei codici OTP (cioè One Time Password), che si autogenerano e fungono solo per quel determinato accesso. Questo è un livello di protezione molto alto. ㅤ ㅤ 6 Password adeguate ㅤ Quando scegli le tue password, evita il semplice nome del gatto. Cerca sempre di verificare che la parola scelta rispetti i canoni di massima sicurezza. Dev’essere: Il più distaccata possibile da qualsiasi riferimento reale, così da non dare indizi di alcun tipo Possibilmente lunga e piena di caratteri speciali. Impossibile da ricordare, anche molto più difficile da decriptare per un eventuale malintenzionato. Unica. Un errore che fanno tantissimi è scegliere le solite password per più accessi. Cerca di creare password uniche per ogni singolo sito e applicazione di cui hai bisogno. Evita di usare le stesse password tra la tua vita personale e lavorativa. ㅤ Ci sono dei siti che possono aiutarti generando password sicure istantaneamente. Oggi anche i browser hanno delle funzioni di compilazione e creazione automatica password. ㅤ Un’altra opzione ottima è utilizzare delle frasi al posto di una singola parola, perché – se sono significative – sono facili da ricordare per noi ma difficili da trovare per un programma di decriptazione automatico. ㅤ ㅤ 7 Monitora gli utilizzi dei device ㅤ Controlla sempre gli accessi e gli utilizzi dei tuoi dispositivi in azienda. Ci sono accessi a orari o postazioni dubbie? Attiva le notifiche nei vari programmi per farti avvertire di eventuali anomalie, in modo da avere sempre tutto sotto controllo. ㅤ ㅤ 8 Crea policy di utilizzo per i collaboratori e dipendenti ㅤ Metti in campo delle policy esatte su come e quando utilizzare i vari programmi in azienda. In questa maniera ognuno saprà esattamente come comportarsi per evitare brutte sorprese. ㅤ Altro elemento fondamentale da trasmettere a tutto lo staff è il “bon ton” della sicurezza. Tutti nella tua azienda devono conoscere tutte le buone norme di comportamento per poter navigare e operare salvaguardando la sicurezza dei dati. Fai leggere questo articolo anche a loro! ㅤ ㅤ 9 Fai attenzione ai dati dei clienti ㅤ Ovviamente un occhio di riguardo particolare ai dati dei tuoi clienti. Rispetta sempre le norme e regole attuali di privacy e salva sempre in più posizioni i dati dei clienti. Assicurati che siano sempre protetti e al sicuro da attacchi cyber. ㅤ ㅤ 10 Fatti aiutare dagli esperti ㅤ Ultimo ma non meno importante: se vuoi essere davvero al sicuro fatti aiutare da esperti del settore. ㅤ Per quanto tu possa essere attento e preciso nel seguire tutte queste norme, là fuori è pieno di malintenzionati che fanno di furto e danneggiamento dati il loro business. Purtroppo più le aziende saranno basate sul dato più quello dell’hackeraggio diventerà un business florido. ㅤ Per questo difenditi sempre con l’aiuto di esperti. ㅤ Se vuoi un’analisi gratuita della tua azienda e capire come Punto Com Group può aiutarti nella protezione dei tuoi dati, puoi contattarci al numero di telefono 0307704489 oppure via mail a marketing@puntocomgroup.com ㅤ Continua a seguirci tramite i nostri canali social, ci vediamo a prossimo articolo!

È Sicuro Affidare i tuoi Dati Aziendali a un Cloud?

È Sicuro Affidare i tuoi Dati Aziendali a un Cloud? Il Cloud rappresenta uno strumento ormai indispensabile, per tutto quelle azienda che desiderano crescere e strutturare l’attività in modo più razionale e adatto alle esigenze del mercato contemporaneo. ㅤ Questo è vero per molti, sì. Tuttavia, tanti imprenditori ancora hanno dubbi a riguardo, preferiscono salvare i dati su hardware fisici. La tecnologia del Cloud Computing a volte non è implementata o non ne viene sfruttato appieno il potenziale. ㅤ Ma è davvero sicuro affidare i tuoi dati alla nuvola? In alcuni casi sono giustificati i dubbi a riguardo? Se non sei esperto dell’argomento e vuoi avere chiarezza, dopo questo articolo avrai un’ottima linea guida. ㅤ Ecco cosa scoprirai oggi: Cos’è esattamente il Cloud Computing Salvare i dati in Cloud è sempre la scelta giusta per tutti? Che vantaggi può ricevere la tua azienda dal Cloud? Come iniziare con la Tecnologia Cloud ㅤ Buona lettura! ㅤ ㅤ Cos’è esattamente il Cloud Computing ㅤ A meno che tu non abbia vissuto per gli ultimi 15 anni nella savana o in una grotta, e che questo sia il primo articolo che leggi dopo essere tornato nella civiltà, avrai la stessa situazione in cui si trovano tutti: magari non ci pensi, ma gran parte della tua vita è appesa a dei dati informatici. ㅤ Dati tecnici, numeri, contabilità, soldi, contratti con i clienti e fornitori, file di ogni genere, fatture e tanto altro. È molto probabile che gran parte delle tue “risorse” oggi si trovino sotto forma di file e codici informatici. ㅤ Quando salvi dei dati, quello che succede è che li stai fisicamente inserendo all’interno dell’hardware del tuo computer, cellulare o hard disk che utilizzi. ㅤ Il mercato dei dati è diventato così importante che sono nate aziende che si occupano specificatamente di questo, cioè aiutare a delocalizzare il dato. In questa maniera li salvi nel loro “cloud”, (dall’inglese “nuvola”). Da questo la definizione Cloud Computing. Senza entrare nei tecnicismi è semplice, no? Ma perché mai dovresti affidare i tuoi dati a qualcuno? ㅤ Presenta dei rischi farlo? ㅤ ㅤ Salvare i dati in Cloud è  sempre la scelta giusta per tutti? ㅤ Se ancora non lo stai facendo, la risposta breve è sì. ㅤ Affidare i tuoi dati a un Cloud è la scelta migliore che puoi fare per diversi motivi, qualsiasi sia la tua situazione. ㅤ Il concetto di base è che, come in qualsiasi settore, servono competenze specifiche per fare bene un lavoro. Ecco, chi offre servizi di Cloud Computing è specializzato nel fornirti il miglior alleato per il tuo business, dandoti l’agilità necessaria per crescere al passo con un mondo oramai sempre più interconnesso e con barriere sempre meno “fisiche” ma tecnologiche. ㅤ Ma andiamo nel concreto: parliamo dei vantaggi per te, così capirai davvero perché può essere conveniente. ㅤ ㅤ Che Vantaggi può ricevere la tua azienda dal Cloud? ㅤ Spazio illimitato per i dati Immagina che la tua azienda stia attraversando una fase di espansione: i tuoi dipendenti e collaboratori aumentano e, con essi, anche il volume di documenti e file da gestire. Quando superi un determinato limite di utilizzo dei dati, se ti sei affidato a un sistema di server che funziona su hardware fisici, prima o poi sarai costretto a modificarne una parte o a sostituirli completamente, con tutte le spese connesse. Se, invece, hai optato per la gestione in Cloud di dati e risorse aziendali, puoi scegliere di aumentare lo spazio a disposizione senza incidere sugli investimenti in beni materiali. ㅤ Processi di lavoro snelliti e maggiore possibilità di collaborazione tra dipendenti L’impiego del Cloud costituisce un salto di qualità nella condivisione dei dati a livello interno, con la possibilità concreta di salvare, modificare e condividere documenti e informazioni da una pluralità di utenti autorizzati. In questa maniera anche dipendenti da settori diversi possono accedere agli stessi file, metterci mano contemporaneamente e velocizzare tutto il lavoro. L’alternativa sarebbe salvarli ognuno sul proprio pc, inviarseli, scaricarli, lavorarci, reinviare la versione aggiornata e così via. Rispetto all’alternativa Cloud è un’enorme perdita di tempo. ㅤ I tuoi dati sono al sicuro I provider di Cloud salvano i dati contenuti in più posizioni, implementano sistemi anti-disastro (ad esempio per scampare a incidenti o altri agenti fisicamente pericolosi per l’hardware) e hanno avanzatissimi sistemi di sicurezza per difendersi dagli attacchi degli hacker. Tutto questo significa che i tuoi dati aziendali sono molto più protetti rispetto all’alternativa di tenerli nel tuo pc o hard-disk. ㅤ Minimizzare gli errori nei processi lavorativi Con gli strumenti offerti dal Cloud Computing si ha sempre la possibilità di risalire a diverse versioni del dato antecedenti. Così si può ripristinare il dato prima che venisse danneggiato da errori umani o procedurali, dandoti la possibilità di recuperare quanto si era inavvertitamente perso, senza doverti curare delle procedure di recupero e del loro mantenimento. ㅤ Aggiornamenti automatici dei software I Cloud sono continuamente aggiornati con i software più moderni. Questo aumenta ulteriormente la sicurezza e la velocità a cui puoi lavorare su questi file. ㅤ Lavorare da dove vuoi Con i file salvati sul Cloud, puoi accedervi in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo. Questo ti permette di avere sempre sotto controllo tutto ciò che ti serve per lavorare, e lo stesso vale per i tuoi dipendenti e collaboratori. Qualsiasi urgenza si presenti, puoi metterci mano immediatamente senza bisogno di recarti in ufficio. ㅤ ㅤ Come iniziare con la Tecnologia Cloud ㅤ Ci sono moltissimi servizi Cloud con funzionalità e caratteristiche diverse. ㅤ La verità è che la via migliore è sempre scegliere ciò che si adatta meglio alla tua specifica situazione aziendale. Per fare questo puoi studiare tutti i servizi e farti una cultura sul mondo cloud, oppure velocizzare il processo affidandoti a degli esperti del settore. ㅤ Noi di Punto Com Group siamo in grado di offrire servizi di Cloud Computing e servizi aggiuntivi, a titolo esemplificativo e non esaustivo: Casella di posta elettronica Back up in Cloud Strategia assessment Servizi di migrazione delle applicazioni Remotizzazione